Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Henri D'Escoffier a Cesare Lombroso in cui lo ringrazia per avergli mandato uno studio sulla microcefalia e le deliberazioni del Congresso [di antropologia criminale di Roma], chiedendogli l'invio delle relazioni tenute da Ferretti e Venezian; gli scrive inoltre in merito ad un caso di [dodicenne infanticida] in cui ha riscontrato la mancanza degli incisivi laterali e particolaritÓ descritte ne "L'uomo delinquente", promettendogli di scrivere un articolo per l'źArchivio di psichiatria╗ non appena il caso sarÓ giudicato


Segnatura
IT SMAUT Carrara/CL. - D'Escoffier, Henri_02

Istituto di conservazione
Museo di antropologia criminale "Cesare Lombroso" - UniversitÓ di Torino

Luogo e data
Vend˘me, 09/07/1886

[dato attribuito]

Note alla datazione
L'anno della lettera Ŕ desunto dal fatto che il Congresso di antropologia criminale di Roma si tenne nel novembre 1885 e la descrizione dell'omicida fornita a Lombroso combacia con quella presente nell'articolo firmato da D'Escoffier e datato "Vend˘me, ottobre 1886" pubblicato sull'źArchivio di psichiatria╗, vol. 8░, 1887
Mittenti
D'Escoffier, Henri (Procuratore della repubblica a Vend˘me)

Destinatari
Lombroso, Cesare

Citati
Fioretti, Giulio
Venezian, Giacomo (Professore di Diritto presso l'UniversitÓ di Bologna)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Francese

Note
La quarta pagina non Ŕ scritta. Precedente segnatura archivistica: IT SMAUT Carrara/CL. 411
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine