Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Lettera di Lombroso a Caterina Pigorini Beri che ringrazia per l'invio di un'opera e a cui richiede uno studio sulle Calabrie


Segnatura
Carteggio Pigorini Beri, Ep. Parm., Cass. 268

Istituto di conservazione
Biblioteca Palatina - Complesso Monumentale della Pilotta, Parma

Luogo e data
Torino, 10/05/1884

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Pigorini Beri, Caterina (Scrittrice e folklorista parmense)

Citati
Pigorini, Angela (Sorella di Caterina Pigorini, moglie dal 1885 del politico Luigi Ferraris)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Lombroso ringrazia Caterina Pigorini Beri per l'invio "del suo lavoretto gustoso", come tutti i suoi, "che han sempre il delicato profumo di donna - cosa che non sempre serba la scrittrice - e la solidità virile". Prega di spedirgli "quei suoi lavori sulle Calabrie", che voleva "studiare per una 2a ed. [...] di un [proprio] vecchio studio su quel singolare paese da lei sì ben studiato". Prega di trasmettere i suoi saluti e un biglietto alla sorella

Note contenuto
Lo studio di Caterina Pigorini Beri "In Calabria", prima di essere raccolto in monografia nel 1892, uscì a puntate nella «Nuova Antologia» fra il 1883 e il 1884

Note
Per gentile concessione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Biblioteca Palatina, Parma
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine