Epistolario  |  Indici  |  Cerca nell'epistolario    

< <

Cartolina postale di Lombroso a Teza in cui, ringraziandolo per l'invio della traduzione di un poema indiano, lo invita a visitarlo a Torino


Segnatura
C. Marc. It., X.432 (11742/2)

Istituto di conservazione
Biblioteca Nazionale Marciana, Venezia

Luogo e data
Torino, 19/06/1879

Mittenti
Lombroso, Cesare

Destinatari
Teza, Emilio (Letterato, storico e linguista veneziano)

Citati
De Benedetti, Nina (Moglie di Cesare Lombroso)

Consistenza
1 foglio

Lingua
Italiano

Contenuto
Lombroso ringrazia Teza del suo "dono", la traduzione di un poema indiano, invitando a visitarlo a Torino e a trascorrere qualche tempo suo ospite. Si dichiara curioso di conoscere confidenzialmente il significato di "certe distiche parso-sanscrite [...] lasciate prudentemente nel loro involucro indiano".

Note
Per gentile concessione del Ministero dei Beni e delle Attivitą Culturali e del Turismo - Biblioteca Nazionale Marciana, Venezia
Immagine 1 di 2   [vedi con zoom abilitato]  [gallery]
inizio            fine